Barùss

10.00
“Baruss” è una parola piemontese che sta per rosato o rossiccio, proprio come il colore intenso del rosé del Garage. Questo vino nasce dall’unione di diverse varietà che si trovano negli innumerevoli appezzamenti di vigna che i ragazzi hanno salvato negli anni di attività: troviamo l’Uva rara, la Neretta cuneese, un po’ di Barbera. Dopo un breve periodo in vasca d’acciaio, il Baruss riposa qualche mese in bottiglia e via sulle vostre tavole. Al naso si presenta con sentori di ciliegie e frutti rossi, al palato un gradevole tannino si combinerà alla rinfrescante acidità.
Uva: Uva Rara, Neretta Cuneese, Barbera Annata: 2019 Invecchiamento: Qualche mese in vasca d'acciaio Grado alcolico: 12,5%
Aggiungi al carrello

Vuoi saperne di più sul Piemonte
e la sua ricchissima tradizione vitivinicola?